Risotto con carciofi

Continuiamo il menu di San Valentino con la ricetta di questo ottimo primo. È molto importante che tu stia attento nella preparazione dei carciofi, devi togliere tutte le parti più dure altrimenti rischi di rovinare l’atmosfera romantica. Per andare sul sicuro puoi usare i carciofi sott’olio o i cuori surgelati.

Ingredienti: (per 2 persone; circa 350 Kcal per porzione)

  • 2 carciofi
  • 150gr di riso
  • 1 l di brodo (circa)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio, sale, pepe
  • formaggio grana
Preparazione

  • Per prima cosa trita la cipolla e l’aglio. Metti da parte
  • A questo punto devi pulire i carciofi, tagliare il gambo, togliere le foglie esterne e tagliare le punte a quelle che rimangono. Questo perchè sono molto dure e quindi non vanno bene con il riso. Taglia poi il carciofo a metà e togli la parte centrale (quei peletti viola per capirci). Se vuoi semplificarti un po’ la vita puoi sostituire i carciofi con quelli sott’olio (ben scolati) oppure i cuori di carciofo congelati.
  • Fai cuocere le cipolle e l’aglio con un filo d’olio
  • Nel frattempo taglia a fette i carciofi, poi aggiungili in padella con un po’ d’acqua e lasciali cuocere per 5 minuti
  • A questo punto aggiungi pure il riso, cuocilo per 1 minuto mescolando
  • Aggiungi il brodo un po’ alla volta finchè il riso non si cuoce del tutto (circa 10 minuti), lasciandolo cremoso
  • Impiatta e grattaci sopra un po’ di grana

Buon Divertimento!

[ad#inText]


[ad#inpost]