snack

La fame nervosa è la nemica numero uno della forma fisica e della salute!

Quante volte ti è capitato di ritrovarti a ingurgitare cibo in modo compulsivo tra un pasto e l’altro? Combattere la fame nervosa può sembrare un’impresa impossibile: in realtà è solo una questione di abitudini. Ma se proprio non riesci a rinunciare al cibo, cerca di sostituire gli alimenti più calorici con alimenti più sani. Dietro la fame compulsiva si cela quasi sempre un’emozione forte! I nutrienti contenuti in determinati alimenti sono in grado di restituirci il sorriso per qualche minuto, finché il senso di colpa, per aver ceduto alle tentazioni della gola, non sopraggiunge… Prova a usare qualche trucchetto e/o sostituzione, ci guadagnerà la tua siluette e il tuo umore

Il cioccolato è l’alimento prediletto da chi si sente solo, triste, deluso… Sentire il sapore del cacao sciogliersi lentamente in bocca ci fa sentire amati e protetti. Il problema è che spesso non ci ferma ad un solo quadretto, ma si termina l’intera barretta… Il consiglio per non rischiare di perdere il controllo è quello di sostituire il pezzo di cioccolato con un bel bicchiere di latte parzialmente scremato a cui si aggiunge un cucchiaio di cioccolata in polvere!  Risultato? Sazie e  soddisfatte, senza il rischio di compromettere la linea.

Se invece ti butti sul salato, forse stai attraversando un periodo stressante, la richiesta di salato infatti è tipica di chi ha molta adrenalina da smaltire. In sostituzione a focacce e pizzettine, sgranocchiate una manciata di noci o noccioline: sono salate, ma anche ricche di fibre e omega 3. Oppure ancora, provate a rosicchiare un bastoncino di liquirizia (sempre che non soffriate di pressione alta). Se hai voglia di cibo da “sgranocchiare”, come patatine in busta o i popcorn, prova con le carote, il sedano o le gomme da masticare.